Al via Start up open doors di Roma

Sono aperte dallo scorso 3 novembre le iscrizioni per partecipare alla 4° edizione dello Start Up Open Doors, l’iniziativa promossa da BLB Studio Legale in collaborazione con Working Capital Accelerator, il programma di Telecom Italia che dal 2009 aiuta talenti e idee a trasformarsi in imprese innovative pronte ad entrare sul mercato, supportando in modo diretto la nascita e lo sviluppo delle start up.

L’incontro, che si svolgerà il 19 novembre a Roma presso Working Capital, in via Aurelio Saliceti n. 10, costituisce un importante momento di incontro e confronto per gli startupper di carattere illustrativo/informativo in vista del successivo “Investor Day”, momento nel quale le singole iniziative verranno presentate ad una platea di potenziali finanziatori.
Tema della manifestazione del 19 novembre prossimo a Roma è l’investimento nelle start up, con una particolare attenzione al contratto di investimento ed alle sue principali clausole. In particolare, saranno oggetto di esame le clausole riguardanti la composizione dell’organo amministrativo della società finanziata dopo l’operazione di investimento, i quorum e le materie riservate all’approvazione del finanziatore, il trasferimento delle partecipazioni, i diritti di co-vendita secondo gli schemi di drag along (che, in breve, attribuisce ai nuovi soci entranti il potere di acquisire l’intero pacchetto azionario senza dover subire la presenza di soci di minoranza) e tag along (che fa sì che i soci di minoranza, nel caso in cui l’azionista di maggioranza proceda alla vendita delle proprie quote, possano anch’essi cedere anche le proprie, alle medesime condizioni offerte dai terzi entranti); infine, con riferimento ai finanziamenti terzi, le opzioni put e call e la “liquidation preference”. Verranno quindi approfonditi gli aspetti più sensibili della pianificazione strategica di iniziative di start up e, in linea con l’analisi delle dette clausole, si tratterà anche il tema della sottoscrizione di aumento di capitale e del contestuale versamento da parte degli investitori.
Interverranno ai lavori investitori, imprenditori, startupper e business angel, oltre agli avvocati Alessandro Benedetti, Mario Benedetti e Silvano Lorusso, partner di BLB Studio Legale.
“Come studio seguiamo da alcuni anni progetti di start up innovativi che sono stati in grado di superare la fase iniziale e di svilupparsi con progettualità finanziarie, tecnologiche ed industriali di forte impatto” commenta Alessandro Benedetti. “Il nostro Studio ha seguito numerosi progetti di start up, sia dal lato degli investitori che da quello degli imprenditori. Questo incontro vuole costituire un salto qualitativo per gli start upper, mettendoli in condizione di acquisire vedute e competenze necessarie per una seconda fondamentale fase di sviluppo delle proprie iniziative imprenditoriali” aggiungono Mario Benedetti e Silvano Lorusso.