Eva3000 e Vip: nuovo look per il cambio di editore

I settimanali di gossip Eva3000 e Vip entrano nella scuderia della European Network Editore. Nei giorni scorsi, la casa editrice di Angelo Aleksic ha infatti formalizzato un accordo con PRS per la cessione delle due storiche testate di cronaca rosa, acquisite dalla società di Alfredo Bernardini de Pace poco meno di un anno fa da Piscopo Editore. Già dalla prossima settimana, le riviste torneranno in edicola dopo un ampio restyling grafico e di contenuti, affidato al nuovo direttore editoriale Roberta Damiata e a due strutture grafiche e redazionali autonome. Diversi i target a cui si rivolgeranno: Eva3000 intende sfruttare la notorietà e il prestigio della testata e si proporrà come un magazine di fascia medio-alta per un pubblico adulto soprattutto femminile; Vip invece si rivolgerà principalmente ai giovani, raccontando le vite e i segreti dei loro beniamini del mondo della tv, dello spettacolo e anche dei social.EuropeanNetwork.Vip773.Cover

Le due riviste, che mantengono il formato precedente (205×285 mm), vedranno presto un aumento della foliazione. Leggermente ritoccati anche i prezzi di copertina, che salgono a 1,50 euro. Il primo numero del “nuovo” Vip sarà in edicola da martedì prossimo 11 novembre, mentre Eva3000 da mercoledì 12. Per entrambe le testate è prevista una tiratura di lancio di 100mila copie. Proseguirà anche la vendita in banded con le testate di PRS (nella prossima settimana, Vip sarà infatti venduto in abbinata con Novella2000), anche se European Network intende puntare sul prodotto singolo. La distribuzione sarà curata da Mepe, mentre la raccolta pubblicitaria verrà gestita internamente e anche nell’ambito di una collaborazione con PubliStampa come sub-concessionaria. L’ufficio stampa è stato invece affidato a Mediarkè.

L’acquisizione di Eva3000 e Vip va a rafforzare ulteriormente le attività in edicola di European Network. Nello stesso settore, la casa editrice milanese pubblica già il mensile Gossip, mentre recentemente ha lanciato il magazine Scomparsi che affronta tematiche scottanti e di sostegno sociale. Ha poi una presenza di leadership a livello nazionale nel settore astrologico, con i mensili Astrella, Sirio, AstroMese e, ultimi nati, gli Speciali di Astrella.