Lo Sri Lanka allarga il network internazionale di Domus

Grazie ad un accordo di licenza con la cingalese BT Options, casa editrice con sede a Colombo che pubblica testate specializzate nell’ambito del design, viaggi ed economia, anche lo Sri Lanka entra a far parte del network internazionale di Domus. Continua così l’espansione nel mondo della storica rivista di architettura fondata nel 1928 da Gio Ponti.Domus

All’edizione internazionale, pubblicata in Italia e distribuita in 89 Paesi, si affiancano diverse edizioni locali: Domus Cina, India, America Centrale e Messico, l’edizione in lingua tedesca per i territori della Germania, Austria e Svizzera Tedesca e ora anche Domus Sri Lanka.

I contenuti della neonata edizione saranno in parte originali, focalizzati su contesti locali, e in parte la proposizione di una ricca selezione di articoli tratti dall’edizione internazionale, scelti per mettere in luce approfondimenti e intuizioni attraverso esperimenti progettuali, analisi critiche,nuovi modi di pensare,  novità nel mondo dell’architettura e del design.