Un casco per fare del bene: De Agostini celebra il Sic e sostiene la Fondazione Simoncelli

187

La collana “I Caschi dei Grandi Campioni” dedica un numero speciale alla memoria di Marco Simoncelli. In concomitanza della ricorrenza del 3° anniversario della scomparsa del Sic, De Agostini Publishing lancia un numero speciale dedicato all’indimenticato motociclista romagnolo.Caschi_FSC019_SIMO@001-024.inddI proventi, che andranno a favore della Fondazione Marco Simoncelli, serviranno alla realizzazione del primo progetto benefico in Italia della Onlus ovvero un centro d’accoglienza diurno per ragazzi disabili in Romagna, proprio la terra del Sic.CASCO_Simoncelli

Il casco scelto per la riproduzione, nello speciale de “I Caschi dei Grandi Campioni” – acquistabile esclusivamente online sul sito caschi.deagostinipassion.it – oltre ad essere fedelissimo in ogni minimo dettaglio, ha anche un valore e un significato unico: si tratta infatti del casco a bande rosse che Il Sic aveva fatto illustrare dal top racing designer Aldo Drudi in omaggio alle vittime dello tsunami che si era abbattuto quello stesso anno sul Paese del Sol Levante.

“Grazie a De Agostini e a tutti i fan che ci sosterranno acquistando lariproduzione in scala di un casco a cui Marco era particolarmente affezionato – dichiara il padre del Sic, Paolo Simoncelli – simbolo di una sensibilità che gli è appartenuta profondamente”.

La collana, nata nel marzo di quest’anno, propone in ogni uscita la riproduzione in scala 1/5 dei caschi utilizzati in gara dai più celebri campioni del motociclismo. Dopo aver dato spazio ai caschi (e alle prodezze) di talenti del calibro di Valentino Rossi, Casey Stoner, Dani Pedrosa, Max Biaggi, Loris Capirossi e anche Giacomo Agostini e Kevin Schwantz. Il numero speciale sarà dedicato al Super Sic e sarà ricco di notizie sulla sua incredibile carriera, piena di successi e anche di difficoltà: dai primissimi passi nella Minicross fino al titolo mondiale nella 250, dall’approdo nella serie regina fino a Sepang.