The Big Now celebra i 50 anni della Lega del Filo d’Oro con Renzo Arbore

143

Una serie di paralleli tra le maggiori conquiste della storia e quelle dei sordociechi: la tecnologia touch e l’alfabeto tattile Malossi, lo sbarco dell’uomo sulla luna e i primi passi di un bimbo pluriminorato.  Sono alcuni dei motivi della nuova campagna istituzionale di Lega del Filo d’Oro ideata e realizzata dall’agenzia The Big Now per celebrare i primi 50 anni di storia dell’Associazione ONLUS che dal 1964 si occupa in Italia di sordociechi e pluriminorati psicosensoriali.

Ideata in tv (con uno spot 30” on air sulle reti Mediaset e dal 3 novembre su quelle Rai) e declinata anche su stampa (settimanali del Gruppo Mondadori) e radio (Radio 101, Radio Italia e Radio Subasio) la nuova campagna istituzionale di Lega del Filo d’Oro si avvale della partecipazione del suo storico testimonial Renzo Arbore.

“Realizzare una campagna istituzionale che per i 50 anni della Lega del Filo d’Oro mettesse in parallelo alcune delle grandi conquiste dell’umanità, con le scoperte di bambini e ragazzi sordociechi e pluriminorati psicosensoriali – dichiara Rossano Bartoli, segretario generale dell’Associazione – ci è sembrata da subito una bella idea. Perché per chi non vede e non sente, ogni “piccolo passo” è un grande progresso, che significa poter partecipare alla vita ogni giorno di più”.

Un concetto ripreso e ribadito dagli ideatori della campagna: “Lavorare per la Lega del Filo d’Oro, specie in coincidenza di un anniversario tanto importante, è stata una delle rare occasioni in cui si recupera il senso più alto del lavoro di uomo di comunicazione – afferma Stefano Morelli, direttore creativo esecutivo di The Big Now – Conoscere e provare a raccontare un mondo tanto distante e lontano dalla quotidianità comune èun’esperienza umana molto emozionante, ma anche il pretesto di una sfida professionale non da poco. Per questo abbiamo lasciato che i protagonisti del film fossero proprio tutti quei piccoli gesti che noi diamo per scontati e che per altri sono invece difficili e splendidi traguardi”.

Lo spot tv è stato girato all’interno del Centro di Riabilitazione di Osimo con la regia di Luca Lucini, mentre alla campagna celebrativa dei primi 50 anni di Lega del Filo d’Oro hanno lavorato anche il fotografo Alberto Gottardo (stampa) e la casa di produzione Peperoncino (spot tv e radio). Con la direzione creativa di Stefano Morelli, per l’agenzia The Big Now hanno lavorato il copy Paolo Platania e l’account director Ilaria Affer.