Vocazione poliglotta, pasta Delverde parla anche argentino e giapponese

Europa, Stati Uniti, Canada, Brasile e Russia: una lunga lista alla quale, da ottobre si aggiungono, in versione responsive, i siti per Giappone e Argentina.Con il lancio di questi due ultimi portali, Delverde chiude il cerchio sulla realizzazione della presenza digitale in quei mercati che vedono una forte penetrazione da parte del noto pastificio abruzzese.

Del VerdeIl progetto, realizzato come sempre dall’agenzia di comunicazione di Parma specializzata in food & wine communication Jacleroi – partner di comunicazione storico di Delverde – ha visto la realizzazione di due siti simili, sebbene con differenti destinazioni d’uso.

Il sito giapponese al quale si associa anche la pagina Facebook si rivolge in particolare al trade, è quindi da considerarsi un sito b2b; mentre quello argentino dialoga con il consumatore finale e può essere di fatto considerato un sito b2c.

Risulta di particolare interesse la pagina sulla filosofia della pasta che spiega l’approccio “green” che il pastificio con sede Fara San Martino da sempre porta avanti, non solo per il colore che lo contraddistingue, ma soprattutto per il rispetto nei confronti dei temi ambientali e della sostenibilità.

La leggerezza e la facilità di navigazione, in particolare del catalogo e delle ricette, queste ultime studiate appositamente per i due mercati, rendono il sito in versione responsive particolarmente agevole ed immediato sui device mobili.