Aboca dà “più peso” al digital

L’azienda toscana di prodotti naturali per la salute aumenta gli investimenti sulla linea dimagranti con una strategia digital. E torna la collaborazione con l’agenzia media Vizeum – appartenente al Gruppo Dentsu Aegis Network guidato in Italia da Giulio Malegori – per promuovere le vendite della linea “Fitomagra” sfruttando la sinergia tra digitale e stampa.Stil 008

Nel periodo da agosto a settembre 2014 lo scopo è stato quello di raggiungere un target ampio (dai 25 ai 64 anni di età, prevalentemente femminile) sfruttando i vantaggi dei nuovi media. Mobile in particolare. Aboca ha investito per far conoscere ancora meglio la linea Fitomagra ad un target con una dieta mediatica sempre più orientata al digitale e al mobile, ed in cerca di soluzioni efficaci e naturali per le proprie esigenze di salute e benessere.

La scelta di orientarsi ad una nuova comunicazione di tipo combinato che punti sull’interattività e sull’informazione nasce dall’analisi dei nuovi trend del mondo dei media digitali e dai dati che ne scaturiscono, riconoscendoli come validi mezzi di supporto, caratterizzati da coinvolgimento e immediatezza.

La campagna di fine estate ritorna sulla scia di un’azione di educazione alimentare e consapevolezza del proprio corpo, intrapresa lo scorso inverno con il lancio del libro “Dalle calorie alle molecole”, edito dalla divisione editoriale di Aboca per divulgare una corretta cultura alimentare e di controllo del peso.

Complementare al libro, la scelta di pianificare spazi display di grande impatto su desktop, smartphone e tablet ha reso più interattiva e stimolante la campagna, coinvolgendo direttamente il pubblico: cliccando sui banner si atterrava su un mini sito interattivo www.libramed.it, creato per sensibilizzare e informare sul problema del sovrappeso e obesità.