Mosaicoon e Mellin: effetto virale per il video sulle buone abitudini alimentari

A tutto c’è un limite, anche alla dolcezza: è questo il concept del nuovo video ideato da Mosaicoon per Mellin, che punta a sensibilizzare i genitori sull’importanza di una dieta corretta, specifica e bilanciata per i bambini.Mellin_3

Già nelle prime due settimane dal lancio, il video ha registrato oltre 300.000 visualizzazioni; il passaparola sulla campagna è stato innescato da centinaia di interazioni sulla Social Video Page, un canale dedicato specificamente strutturato per massimizzare l’engagement degli utenti, e da più 1.600 interazioni sui social network.Mosaicoon

Il video, online al link http://solozuccheridellafruttamellin.it/, introduce con ironia il problema dell’eccessivo consumo di zuccheri: viene mostrato un mondo visto attraverso gli occhi di un bebè alle prese con una famiglia decisamente “zuccherosa”, che lo strapazza di moine, smorfie, smancerie e parole mielose. Non sarà troppo? Abituare i bimbi ad un’eccessiva dolcezza è decisamente una cattiva abitudine – anche dal punto di vista dell’alimentazione.Mellin_4

I bambini tendono a preferire i sapori dolci: durante la fase dello svezzamento, le mamme devono fare attenzione a non viziare questa inclinazione innata, e ad educare il gusto dei loro bambini ad una dolcezza naturale, come quella della frutta. La maggior parte delle mamme e dei papà si riconosceranno senz’altro negli atteggiamenti mostrati nel video ‘Anche per la dolcezza c’è un limite’; autoironia, divertimento e risate servono da gancio per sensibilizzarli sulla necessità di evitare il consumo eccessivo di alimenti con zuccheri aggiunti. A questo scopo, Mellin ha lanciato una nuova linea di omogeneizzati con solo zuccheri della frutta, studiata per offrire alle mamme un prodotto nutrizionalmente bilanciato, indicato dal 4° al 36° mese (salvo diverso parere del Pediatra), che aiuti i bambini ad acquisire abitudini alimentari corrette fin da piccoli.

‘Anche per la dolcezza c’è un limite’ è stato prodotto da Mosaicoon e distribuito attraverso Plavid, la piattaforma proprietaria multicanale per la diffusione online di contenuti branded con una reach globale di più di 800 milioni di utenti al mese.