App e un nuovo sito web per il mondo dei Magiki

Nuova App e nuovo sito internet: il mondo dei Magiki diventa ancora più interattivo, con tanti giochi su misura per le piccole native digitali. De Agostini Publishing lancia infatti in tutto il mondo il sito web totalmente rinnovato e tutto da giocare. Colorato, ricco di contenuti totalmente nuovi, facilissimo da navigare, la nuova casa online dei Magiki è davvero a misura di bambina. E per un divertimento senza fine, arriva, oltre ad una nuova collezione in edicola, anche la nuova App realizzata da Mutado, agenzia digital di De Agostini Publishing, con 10 giochi dedicati al fantastico mondo dei Magiki.

spot magiki[1]

Il nuovo sito consentirà a tutte le piccole appassionate dei teneri Magiki di calarsi davvero nel fantastico mondo dei loro amichetti. Un universo tutto da scoprire, popolato da cavallini colorati, teneri panda, coniglietti, gattini, sirenette e principesse, che tra giochi, disegni da scaricare e colorare, concorsi e tantissime altre sorprese, non smetterà mai di stupire e sorprendere.

Curatissimo e assolutamente sicuro, garantito dall’esperienza di De Agostini Publishing, il nuovo sito permetterà di rimanere aggiornati sulle collezioni e gli altri prodotti del mondo dei Magiki, accedere alla Sezione Giochi, e ovviamente scaricare la nuova App dei Magiki per iPhone e iPad.

La campagna di lancio di Magiki – Le Fatine dell’Arcobaleno sarà supportata da una pianificazione in tv, sul web e sui dispositivi mobile. La campagna TV prevede uno spot di 15″ e 10”, on air dal 21 settembre al 4 ottobre. Lo spot è stato pianificato su canali in target quali Rai Yoyo, Rai Gulp, Italia 1, Boing, Cartoonito, Boomerang, Disney Junior, Nick Jr, Nickelodeon, JimJam, Super!, DeAkids, DeA Junior, K2, Frisbee e Cartoon Network. La regia dello spot è a cura di Gian Abrile mentre la casa di produzione è Artea Film. La campagna sul web invece interesserà i siti Gioco.it e NickTV.it nonché le app del network kids Lumata tutti con preroll da 15”. Tutta la campagna è stata pianificata da Carat.