Levissima celebra il Derby dell’acqua con una campagna stampa ad hoc

In occasione dell’attesissima partita di campionato che vedrà schierarsi in campo domani due delle squadre italiane più titolate e tifate, Levissima celebra il “Derby dell’acqua” con una campagna stampa ad hoc. Official Water della Juventus da quest’anno e Official Partner di AC Milan per la quarta stagione, Levissima sosterrà infatti con la sua purezza i ventidue giocatori sul prato di San Siro in uno dei più importanti match del campionato.

campagna Derby dell'acqua

“Stasera il calcio raggiungerà vette mai viste” è il claim della speciale campagna stampa che vivrà tra venerdì 19 e sabato 20 settembre sulle principali testate sportive cartacee e web, in formato digispot tv su Mediaset Premium e con alcuni post sulla pagina Facebook ufficiale del brand (www.facebook.com/Levissima).

“Siamo felici di essere presenti sul campo di gioco dello stadio di San Siro, accanto ai campioni di due delle più amate squadre italiane in occasione di una delle partite più sentite dai tifosi di tutta Italia – commenta Chiara Costantino, brand manager Levissima –. Grazie a queste significative partnership con Milan e Juventus, Levissima porta anche nel mondo del calcio i valori della purezza e della sostenibilità ambientale, che da sempre le appartengono”.

Nella campagna, i tre formati delle bottiglie d’acqua Levissima, da 1,5Litri, 1Litro e 1Litro con il pack in PET con il 30% di origine vegetale e 100% riciclabile, si posizionano nel campo da gioco innevato per una sfida all’insegna della purezza. Alle spalle della porta da calcio, la cima Piazzi del ghiacciaio Dosdè Orientale in Alta Valtellina, da cui nasce l’acqua Levissima. Come pallone, una palla di neve ferma a centro campo prima del fischio d’inizio della partita. L’acqua altissima e purissima si allea con i suoi campioni sportivi per rigenerarli e rivitalizzarli con la forza della propria purezza.

Credits

Art Director: Umberto Casagrande

Copywriter: Gianni Giugnini

Agenzia: Havefun Giugnini&Casagrande

Fotografo: HYPERACTIVESTUDIO