La Svizzera lancia l’iniziativa “L’avresti mai detto?”

Sono volate nel cielo di Milano le coloratissime cartoline liberate durante la cerimonia di posa della prima pietra del padiglione Svizzero che si è tenuta nei giorni scorsi a Rho sul sito dove sorgerà Expo 2015. I quattro soggetti, che rappresentano i quattro elementi che riempiranno le torri che caratterizzano il padiglione svizzero (acqua, caffè, sale e rondelle di mele) hanno in serbo per tutti i fortunati che le ritroveranno, una sorpresa. Basterà scattare una foto della cartolina stessa e postarla sui social network con l’hashtag #padiglionesvizzero e dal 01 maggio al 31 ottobre 2015, consegnarla al ristorante del Padiglione Svizzero dove si riceverà una gustosa sorpresa.

image001[2]

Ogni cartolina contiene un messaggio legato ai 4 alimenti delle torri che caratterizzano il territorio svizzero con  suoi prodotti tipici:

·         Acqua: sul territorio svizzero si trovano 1500 laghi, guadagnandosi il titolo di Chateau d’eau d’Europa

·         Caffè: la Svizzera è il principale produttore e distributore di caffè

·         Rondelle di mela: la mela è il simbolo dell’agricoltura svizzera che ricopre un ruolo molto importante nell’economia del Paese. Inoltre la mela è legata alla leggenda di Guglielmo Tell ed è simbolo di libertà!

·         Sale: la Svizzera produce circa 600.000 tonnellate all’anno grazie alle sue saline