Bcube si aggiudica la gara Eurobet

Al termine di una consultazione che ha visto impegnate diverse agenzie, Eurobet affida il proprio budget a Bcube.

05

Motivo di soddisfazione è il fatto che a vincere sia stata soprattutto la voglia di mettere al centro le persone e di comunicare con un tono di voce emotivo, poco consueto nel mercato affollato e spesso caotico delle scommesse sportive.

Eurobet, uno dei top player del settore, comincia con Bcube un percorso strategico in cui offerta al cliente e comunicazione pubblicitaria viaggiano parallelamente, definendo un’identità riconoscibile e distintiva. La creatività punta su quei momenti, e ci sono in ogni partita di calcio, in cui la palla vola verso la porta e tutto può succedere. In quel momento ognuno di noi, anche inconsapevolmente, fa la sua puntata, scommettendo le proprie emozioni: questo aspetto, che accomuna tutti gli appassionati di sport, è enfatizzato nello spot televisivo dalla scelta dello slow-motion e dalle immagini evocative, frutto della solida regia di Matteo Pellegrini. Chiude il claim: Chi ama il calcio ci scommette.

Nella nuova campagna c’è spazio anche per l’innovazione: lo spot televisivo non mostra l’esito finale dell’azione mostrata, e gli spettatori sono invitati a visitare il sito per provare a indovinare la conclusione dello spot e raddoppiare il bonus di ingresso.

Lo campagna, che sarà on-air dal 17 settembre, oltre alla TV presidierà anche il web e i social media.

Credit

Executive Creative Director Sergio Spaccavento

Associate Creative Director Andrea Stanich

Art Director Arturo Dodaro

Copywriter Andrea Bomentre, Andrea Stanich

Casa di Produzione Shortcut

Regia Matteo Pellegrini