“Io non sono il mio peso” nuova campagna video

E’ partita oggi la nuova campagna “IO NON SONO IL MIO PESO” che prevede un progetto articolato e ricco di iniziative, tutte volte a sensibilizzare l’opinione pubblica su temi legati all’anoressia, la bulimia e i disturbi alimentari, promossa da THE OPSOBJECTS ONLUS, la nuova realtà no profit voluta dalla factory di fashion jewellery e accessori OPSOBJECTS, affiancata da ABA Associazione per lo studio, la ricerca e la cura di anoressia, bulimia, obesità e disturbi alimentari che l’hanno presentata oggi nel corso di un incontro tenutosi questa mattina a Milano, nel corso del quale  sono intervenuti Fabiola De Clercq, Fondatrice e Presidente ABA-Associazione per lo studio, la ricerca e la cura di anoressia, bulimia, obesità e disordini alimentari, il Dr. Luca Giglio, partner di THE OPSOBJECTS ONLUS, il Dott. Alessandro Raggi, psicoterapeuta psicoanalista, responsabile del Centro ABA di Napoli. Con loro il grande fashion designer Elio Fiorucci, il vice caporedattore della redazione Tempi Liberi del Corriere della Sera Daniela Monti, la top model curvy Elisa D’Ospina, autrice del libro “Una Vita tutta Curve” e Marco Bordonaro, direttore commerciale ABC Mannequins che ha ospitato l’incontro presso il loro Atelier.

THE OPSOBJECTS ONLUS con ABA_ Frame dei video IO NON SONO IL MIO PESO_

“IO NON SONO IL MIO PESO” prende avvio sul web attraverso il lancio di uno spot emozionale realizzato in collaborazione con The Jackal. Lo scopo è di sensibilizzare il più vasto pubblico possibile sull’importanza di riconoscere i disturbi alimentari quando si presentano, senza demonizzarli, e di affrontarli con gli interventi e le cure più adeguate.