“Collective Frames. Il montaggio come mappa nel film Italy in a Day”

image001NABA, Nuova Accademia di Belle Arti Milano ospita Chiara Griziotti in occasione dell’ultimo incontro di “Collective Frames. Laboratorio di indagine sulla produzione artistica collaborativa”, serie di conferenze promossa da NABA in collaborazione con Indiana Production.

La serie di conferenze, inaugurata lo scorso 13 maggio con il primo incontro tenuto da Lorenzo Gangarossa, Head of Film & TV di Indiana Production, presenta il suo ultimo appuntamento martedì 3 giugno ospitando Chiara Griziotti, montatrice di Italy in a day che affronterà il tema “Il montaggio come mappa nel film Italy in a Day”.

NABA ha collaborato alla realizzazione di “Italy in a Day, un giorno da italiani”, prodotto da Indiana Production, Rai Cinema e Scott Free e diretto da Gabriele Salvatores con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Turismo. Il progetto vuole essere il racconto di un giorno nella vita degli italiani volto alla costruzione di un docufilm che sia il censimento video del nostro paese.

Ispirandosi al film “Life in a Day”, prodotto da Ridley Scott e diretto dal premio oscar Kevin Macdonald, lo scorso 26 ottobre (Filming Day) è stato chiesto agli italiani di filmare dei frammenti della loro giornata e di inviare i video alla piattaforma web RAI. Una squadra di loggers, composta anche da un gruppo di studenti di NABA Arti Multimediali selezionati dalla stessa casa di produzione, è stata ospitata per l’occasione all’interno del laboratorio NABA, per realizzare i log del materiale inviato dai partecipanti e che verrà selezionato da Gabriele Salvatores che ne curerà il montaggio.