Con Cayenne e Prosciutto di Parma un progetto per disintossicarsi dai social

E’ on air la nuova campagna QualiTherapy firmata da Cayenne per Prosciutto di Parma, che si fa portavoce di una sana cura “social detox”, per difendere la qualità della tua vita.

Qualitheraphy_sito_1

I dati giornalieri di connessione mostrano un aumento degli utenti e del tempo che essi trascorrono su internet, nonché una forte propensione all’utilizzo dei canali social. Secondo dati Audiweb*, nel 2013 l’accesso a internet da qualsiasi luogo e strumento ha raggiunto l’82% della popolazione italiana tra gli 11 e i 74 anni (vs il 79,6% del 2012), pari a 39 milioni di individui. Per quanto riguarda il tempo speso sul web, dati più recenti** indicano che le persone trascorrono sul web 2.2 ore al giorno accedendo tramite mobile e ben  4 ore e 41 minuti tramite laptop/desktop; inoltre, gli italiani sono la popolazione europea che trascorre più tempo navigando sui social (ben 2 ore al giorno).

I continui stimoli che riceviamo da social network e internet hanno cambiato le nostre percezioni spingendoci a sviluppare atteggiamenti ossessivi verso queste forme di entertainment e condivisione. Prosciutto di Parma si fa portavoce di una sana cura “social detox”, salvaguardando la qualità della tua vita attraverso Qualitherapy.

Registrandosi sul sito difendilaqualita.it, completamente rinnovato per il lancio di questo nuovo progetto, la web-application QualiTherapy analizza l’attività degli utenti su Facebook, Twitter e Instagram, individuando da quale dipendenza da social si è affetti e offrendo una “diagnosi” con il miglior rimedio per liberarti delle “cattive abitudini digitali”, accompagnata  da una ricetta sana e gustosa per ridurre i sintomi della “malattia”.

Chi si registra, partecipa al concorso per vincere subito un Prosciutto di Parma e se fa registrare anche un amico, partecipa all’estrazione finale un weekend di “social detox” a Parma, alla riscoperta della vita verasenza smartphone e internet. 

Per scoprire come Prosciutto di Parma difende la qualità della vita anche al di fuori della rete, saranno organizzati una serie di eventi nelle principali città italiane – 24 maggio a Torino, 31 maggio a Napoli e 14 giugno a Bologna -, durante i quali gli utenti saranno invitati a disconnettersi da social network, e-mail e smartphone e gustare la vita senza social, anche se per un breve momento.

QualiTherapy è supportato da una campagna on line che, in linea con il progetto, prevede oltre alla display adv e a rich media con video, anche una pianificazione social con facebook ads e post sponsorizzati, promoted twitt e blog.