Mirabilandia: TheGoodOnes aumenta il divertimento tra l’esperienza del Parco e quella sui social network

Anche quest’anno TheGoodOnes è stata incaricata da Mirabilandia di gestire le relazioni con i migliaia di appassionati e clienti che si ritrovano in rete; al via nuove iniziative per incrementare la connessione tra esperienza del Parco, quella sui social network e risultati di business.

Mirabilandia, il Parco di Divertimenti più grade d’Italia, riapre in questi giorni con tante novità per la stagione 2014: infatti accanto alle Montagne Russe più alte d’Italia, Katun, iSpeed e Divertical, propone un nuovo musical dedicato a “Cappuccetto Rosso”, “Dinoland” la nuova area dedicata ai più piccoli e “Scuola di Polizia” con nuove sorprese nella trama e nelle evoluzioni.

Mirabilandia-TheGoodOnes-social-media-marketing

L’anno scorso TheGoodOnes ha concentrato gli sforzi sullo sviluppo del nuovo posizionamento con una strategia editoriale che ha registrato più di 89.000 nuovi iscritti alla community, 603.000 interazioni sui canali social, generate da 246.000 utenti unici italiani e stranieri.

Per la nuova stagione 2014 l’Agenzia è già impegnata a implementare ulteriormente l’interazione tra l’esperienza del Parco e quella sui social network, promuovere l’offerta commerciale e le attività con i brand partner.

Instagram e Twitter saranno centrali all’approccio real-time, mentre lo sviluppo tecnologico dedicato migliorerà la connessione tra campagne di contenuti e risultati di business.