WPP delusa dalla sentenza del Tribunale di Milano sulla vicenda FullSix

WPP Dotcom Holdings (Fourteen) LLC prende atto con delusione della sentenza del Tribunale di Milano riguardante il giudizio intentato nei confronti di amministratori attuali e passati di FullSix SpA a seguito della vendita degli asset internazionali di quest’ultima.

WPP Dotcom Holdings (Fourteen) LLC analizzerà con attenzione la motivazione del Tribunale, quando entrerà in possesso della sentenza integrale e sta considerando la proposizione dell’appello.

Peraltro, WPP Dotcom Holdings (Fourteen) LLC prende anche atto del rigetto delle domande riconvenzionali di FullSix, basate sull’affermazione che l’azione giudiziale di WPP costituisca atto di concorrenza sleale.

Altre controversie legali fra il gruppo WPP, FullSix SpA e i suoi amministratori sono tuttora pendenti.