Mes que uno sponsor, la Qatar Airways ricopre d’oro il Barca

26

La compagnia aerea darà in 3 anni 96 milioni di euro al club catalano. Solo il Manchester farà meglio

twitter@SpotandWeb

Il Barcellona ricevera’ 96 milioni di euro della compagnia Qatar Airways, durante le prossime tre stagioni, piu’ un extra di cinque milioni se vincera’ una Champions League, secondo l’accordo di sponsorizzazione presentato oggi dal club spagnolo.

mes

Il vicepresidente economico del Barcellona, Javier Faus, ha spiegato in conferenza stampa i dettagli del contratto che contempla entrate superiori a 30 milioni di euro, per ognuna delle prossime tre stagioni a partire da quella attuale.

L’accordo non include solo lo sponsor della maglia della prima squadra, ma anche la presenza di pubblicita’ della Qatar Airways sulla facciata e sulle tribune del Camp Nou, piu’ uno spazio riservato per la linea aerea nel museo del club.Anche se, le sezioni del club, pallacanestro, pallamano ed altre, rimangono escluse dalla sponsorizzazione qatariota e la societa’ azulgrana continuera’ a cercare imprese disposte ad investire in pubblicita’.

“Questo e’ il miglior contratto di sponsorizzazione della maglia di una squadra di calcio, eccetto quello che ha appena firmato il Manchester United – per cui ricevera’ circa 425 milioni di euro, in sette stagioni dalla Generale Motors – ma che non e’ entrato ancora in vigore”, ha aggiunto Faus.

Il presidente del Barcellona, Sandro Rosell, ha difeso il contratto, benche’ abbia creato alcune polemiche in alcuni settori della tifoseria. “E’ l’accordo piu’ democratico della storia del club, perche’ e’ stato presentato nell’assemblea di delegati e soci, senza l’obbligo di farlo, ed e’ stato approvato con un 90 percento di voti a favore”, ha ricordato Rosell, che ha sottolineato come l’alleanza tra Barcellona e Qatar Airways significa anche un aumento del traffico aereo nell’aeroporto di El Prat, con l’inserimento di voli diretti della linea aerea asiatica da Doha alla citta’ catalana.

“Cosicche’ – ha aggiunto il presidente azulgrana – oltre a sponsorizzare direttamente il Barcellona, sponsorizzano anche l’economia della citta’ di Barcellona e della Catalogna”.