Medeo, il social network per la cultura

E’ partito oggi Medeo (www.medeo.it) il social network per la cultura dove gli utenti potranno condividere le proprie passioni. Medeo, realizzato in collaborazione con Speakage, è stato pensato come una piazza virtuale dove oltre a restare in contatto con le tue conoscenze personali o di lavoro; potrai incontrare nuove persone e condividere con loro le passioni in comune.

Inizialmente www.medeo.it si rivolge al mondo letterario. Tutti gli amanti dei libri possono trovare in questo social network uno strumento innovativo.  Qui, oltre a costruire la tua libreria personale, puoi chattare con i tuoi amici, scoprire le ultime novità dei diversi editori iscritti, visitando la loro vetrina o andando nella sezione notizie.

Medeo è pensato come luogo, in cui gli utenti possono svolgere tutte le attività relative ai libri: leggere, recensire, votare, condividere con gli amici, conoscere le novità, scoprire l’uomo dietro lo scrittore e acquistare l’opera. Per questo sono stati progettati profili AD HOC per libreria, editore e autore; in cui ciascuno può parlare di sé e dei libri facendosi conoscere meglio, avvicinando così il mondo editoriale ai lettori .

Peculiarità di Medeo è quella di dare la possibilità agli iscritti di votare e recensire i libri, gli stessi utenti avranno poi la possibilità di votare le recensioni . L’obiettivo di Medeo è quello di “valorizzare” i contributi di quegli utenti, che con la loro recensione hanno saputo dare un’opinione dell’opera realistica e rispondente alle aspettative. Grazie ai voti ricevuti gli utenti potranno accumulare punti e a seconda del punteggio raggiunto, verranno identificati con badge specifici fino ad arrivare al titolo di “Profeta della letteratura”, espressione massima dell’expertise in un determinato genere.