Parte Promoqui.it, il motore di ricerca di offerte e promozioni di tutta Italia

PromoQui (http://www.promoqui.it),  nato per soddisfare esigenze di acquisto tenendo conto del caro vita, è un motore di ricerca che in pochi clic permette di accedere alle offerte promozionali dei negozi della propria zona, in tutta Italia, selezionando i prodotti o le marche di moltissime categorie merceologiche. Il sito aggrega le offerte promozionali del 90% delle insegne della GDO e anche di molti piccoli e medi distributori al dettaglio, in particolare quelle che vengono presentate esclusivamente attraverso volantini e depliant cartacei. Oltre a digitalizzare le offerte e gli sconti di oltre 16 mila negozi in Italia, PromoQui li rende “intelligenti” e interattivi:  “interrogando” il motore di ricerca sul prodotto o il brand che si vuole acquistare, in pochi secondi, si riesce a sapere quali negozi lo vendono e a che prezzo. Per chi desidera essere aggiornato in tempo reale su offerte e promozioni PromoQui ha sviluppato le funzioni di email alert e di pushalert: dopo essersi registrato e avere selezionato l’area geografica, la categoria merceologica , i prodotti o le marche di proprio interesse, l’utente riceve in tempo reale le relative segnalazioni, via e-mail o sul proprio smartphone o tablet, cominciando con l’ iPhone e l’ iPad.

PromoQui, oltre all’ad Constantin Wiethaus e al Presidente Guido Valiante, ha tre soci industriali che hanno investito sul progetto: l’italiana Qberg, attiva dal 2005 nel campo delle ricerche di mercato, è il fornitore dei contenuti del sito, raccoglie le offerte e indicizza le informazioni; Match2Blue, società con sedi in Germania e negli USA, è un provider di soluzioni tecnologiche per il settore mobile e ha sviluppato la piattaforma tecnologica del portale realizzando un CMS (Content Manager System) in grado di interagire sia con le pagine web sia con le applicazioni del mobile; l’italiana Easy Promo, attraverso Seolab  e Easy Bit, parte del Gruppo Bakeca, ottimizza il posizionamento di PromoQui nei motori di ricerca, con connessione sia da rete fissa sia da mobile, mentre con il team di esperti in comunicazione, grafici e programmatori rende i contenuti del sito e i servizi offerti efficaci e accattivanti.

Anche il fondo di investimento Vertis Venture ha finanziato PromoQui con un investimento nel capitale: “PromoQui è gestito da manager con molta esperienza, sia nell’ internet economy sia nel largo consumo, e ritengo che abbia molte prospettive di sviluppo, soprattutto nell’ambito del mobile” commenta Renato Vannucci, manager e Consigliere di Vertis SGR.