Pgw rovescia di 180° la comunicazione Falck Renewables

Falck Renewables, operatore quotato nella produzione di energia da fonti rinnovabili, ha inaugurato a Buddusò- Alà dei Sardi il più importante parco eolico italiano per capacità installata (138 MW). Le 69 turbine eoliche sono in grado di generare 330 GWh/anno, il fabbisogno elettrico di oltre 110.000 famiglie, evitando l’immissione nell’atmosfera di 180.000 t/anno di CO2.
Un evento importante, comunicato dall’agenzia PG&W di Bergamo con una campagna che
ribalta, letteralmente, il panorama della comunicazione energetica. L’annuncio, realizzato con la direzione creativa di Ezio Foresti e Claudio Magnabosco, ha due sensi di lettura. Al primo sguardo appare quella che sembra essere la chiglia di un’enorme nave, e le relative eliche dei motori. Simbolicamente, è la Sardegna mossa da una forza motrice rinnovabile verso un futuro sempre più pulito e tecnologicamente evoluto, come spiega l’headline

“Un’energia nuova muove la Sardegna”. Capovolgendo la pagina, si legge invece l’immagine di una collinetta sarda sulla quale spuntano due aerogeneratori. In questo caso l’headline annuncia semplicemente il fatto: “Falck Renewables inaugura il più importante parco eolico d’Italia”. La pianificazione, realizzata in collaborazione con Initiative Media, ha previsto annunci su “Il Sole 24 Ore MF”, “Milano Finanza”, “Finanza e Mercati”, ”La Nuova Sardegna”, “Corriere Della Sera” e “L’Unione Sarda”.