Roberto Sposini è il nuovo Direttore responsabile di GenteMotori

COVER GENTEMOTORI 4 “Dopo un anno di vicedirezione, assumere la guida di GenteMotori (e di GenteMotori Classic e Auto & Fuoristrata), rappresenta una stimolante e importante sfida che accolgo con grande piacere. E’ una soddisfazione ereditare questa prestigiosa testata – fondata nel 1972 – un magazine in ottima forma, attuale nei contenuti e contemporaneo nella veste editoriale, che ho visto crescere giorno dopo giorno. L’obiettivo, insieme alla mia squadra, sarà quello di proseguire l’evoluzione di questa linea editoriale, anche sul web, e attuare quelle ottimizzazioni che renderanno GM ancora più smart e dinamico”. 

“42 anni dopo il primo avviamento è come se avessimo appena cambiato cilindro&pistone, e se questo numero (il n. 4 di Aprile, il primo firmato da Sposini) fosse il nostro primo giro di prova. Le regole di un buon rodaggio? Mai sottoporre il motore a grandi sforzi, evitare i regimi di rotazione molto elevati, mai spalancare del tutto il gas. Almeno per i primi 1.000 km. Dopo, si vedrà. Ecco, questo è quello che faremo con il nuovo GenteMotori. Ci evolveremo senza fretta. Perché – continuando sul filone delle metafore automobilistiche – l’auto va già bene così”.

Sposini passa così alla guida del polo motori di Play Lifestyle Media che grazie anche al mensile motociclistico Cafe Racer rappresenta una delle più complete offerte nel panorama motoristico editoriale italiano. Del gruppo fanno parte, fra gli altri, anche le testate Playboy, Yacht Capital, Four Four Two e Mountain Biking Italia “Prodotti che, insieme a GenteMotori e alle altre testate di motori, ci permetteranno sicuramente di offrire agli investitori un nuovo ventaglio di opportunità per dialogare con le passioni al maschile”, spiega Sposini. “Le difficoltà dell’editoria?  Sono innegabili, ma le sfide più difficili sono da sempre anche le più avvincenti e le affronteremo con strategia e concretezza”, conclude il neo direttore.