Lewis PR presenta un fatturato 2011 da record

118

Lewis PR, agenzia globale di comunicazione, presenta i risultati finanziari relativi all’anno fiscale 2011, che si è chiuso lo scorso il 31 luglio. Il fatturato ha registrato un incremento del 14% rispetto all’anno precedente, raggiungendo la cifra di 35 milioni di dollari. I profitti sono cresciuti di oltre la metà.

La regione del gruppo che ha registrato la crescita maggiore è stata l’Europa Continentale, che rappresenta il 48% dei ricavi. Anche gli Stati Uniti, che contano un terzo del fatturato totale, hanno contribuito con una crescita significativa. I ricavi derivanti dai servizi digitali sono aumentati in tutte le regioni, in particolare per quanto riguarda i servizi di consulenza su social media, SEO e produzione di contenuti digitali.

Guardando al futuro, vediamo grandi opportunità per un’agenzia globale come la nostra”, ha affermato Chris Lewis. “Abbiamo, infatti, recentemente ricevuto il sostegno per un programma globale di acquisizioni che ci permetterà di aggiungere nuovi servizi digitali e di espanderci in nuove aree geografiche. Siamo alla ricerca di acquisizioni strategiche negli Stati Uniti e in ambito digitale e, grazie a una crescita organica, intendiamo raddoppiare il business nei prossimi tre anni”.