Dipendenze da internet: primo congresso internazionale a Milano

160

Per la prima volta in Italia i massimi esperti mondiali e nazionali si incontreranno per dibattere sulle nuove dipendenze. Il congresso, organizzato dall’Esc Team per il 21 e 22 marzo 2014 e con il patrocinio della Commisione Europea, ospiterà 30 tra i migliori clinici e ricercatori nazionali ed internazionali. Questi ultimi porteranno la loro esperienza e si confronteranno nell’ambito della diagnosi, cura, epidemiologia, riabilitazione, educazione e prevenzione dei disturbi da abuso e dipendenza da internet in ambiti come videogiochi, cyber-bullismo, pornografia, cybersex, gioco d’azzardo, information overload, netcompulsion e socialnetworks. (Programma completo in allegato).

All’interno del congresso, come sostegno alla ricerca, c’è il concorso Migliori Ricerche Innovative che premierà con 1500 euro la miglior ricerca del settore. Per informazioniwww.escteam.net

L’ingresso nella società delle nuove tecnologie e dei relativi strumenti di connessione, – spiega il Prof. Paolo Antonio Giovannelli, direttore dell’ESC Team – ha profondamente trasformato la nostra stessa esperienza umana. Questa trasformazione epocale modifica l’espressione delle forme di disagio e sofferenza caratteristiche di ogni società, sino ad arrivare alla definizione di veri e propri quadri clinici correlati all’utilizzo improprio di Internet. Risulta dunque fondamentale convogliare su queste nuove forme di dipendenze l’attenzione di tutte le figure professionali che si confrontano quotidianamente con queste problematiche.

Principali relatori del congresso:

  • Gherado Amadei: Università degli studi di Milano-Bicocca, Milano

  • Fabio Gabrielli: Università L.U.de.S, Lugano, Switzerland

  • Paolo Antonio Giovannelli: ESC Team, Milano

  • Cesare Guerreschi: S.I.I.Pa.C., Bolzano

  • Tamaki Saito: University of Tsukuba, Japan

  • Serge Tisseron: Universitè Paris Diderot, Paris, France

  • Federico Tognoni: Ospedale Gemelli, Roma

  • Kimberly Young: St. Bonaventure University, New York, USA

  • Koh Young-sam: South Korea’s Internet Addiction Center, South Korea