Vueling cerca i suoi sette ambasciatori in Italia

Vueling lancia una nuova campagna in Italia “Ambasciatori Vueling” che invita gli Italiani a diventare i volti e gli ambasciatori della compagnia aerea in Italia. Saranno pronti gli Italiani a metterci, letteralmente, la faccia? 7 volti per rappresentare 11 città: Roma, Firenze, Torino, Genova, Palermo, Catania, Bari, Brindisi, Lamezia, Bologna e Pisa.

La campagna di Vueling, tramite un concorso, pone infatti al centro della sua strategia il reclutamento di volti che diventeranno veri e propri ambasciatori della compagnia e promuoveranno il brand in Italia, a livello nazionale e locale, nell’anno di maggiore crescita di Vueling in Italia. Gli ambasciatori saranno i testimonial di Vueling in Italia, vinceranno 50 biglietti gratuiti per viaggiare nel 2014 e potranno provare per primi ed in esclusiva tutti i nuovi prodotti, servizi e rotte della compagnia aerea. Gli ambasciatori, inoltre, saranno invitati a provare la Vueling Experience, attraverso una visita agli uffici di Barcellona e alloggiando presso il Vueling Hotel, per poi partecipare a tutti gli eventi che Vueling organizzerà durante l’anno.

image001

La nuova campagna di comunicazione “Ambasciatori Vueling” sarà promossa su diversi canali:

·         Un spot radiofonico in onda da oggi su alcune delle principali emittenti radiofoniche italiane come RDS, R101, Radio Italia.

·         Online con un microsito dedicato

·         Su social media, con una tab sulla pagina Facebook Vueling Europe e uno spot video su Youtube.

·         Outdoor in alcune delle principali città italiane, dove Vueling opera con voli domestici e internazionali: totem e poster nelle fermate degli autobus saranno infatti installati a Roma, Firenze, Torino, Genova, Palermo, Catania, Bari, Brindisi, Lamezia, Bologna e Pisa.

·         Nelle stesse città, saranno inoltre intraprese alcune iniziative below the line, di street marketing e guerrilla, tra cui, poster adesivi che saranno applicati sui vetri delle palestre, specchietti retrovisori in cartone da applicare sulle biciclette, e specchietti da borsa che saranno distribuiti per strada, in cui i futuri ambasciatori potranno specchiarsi e pensare di diventare i nuovi volti della compagnia aerea in Italia.

La campagna di comunicazione, online e offline, si struttura in 4 fasi principali: reclutamento dei candidati, votazione, scelta dei finalisti e elezione degli ambasciatori.

·         La prima fase permetterà a Vueling di reclutare candidati italiani per diventare ambasciatori, che potranno inviare la propria candidatura tramite la compilazione di un form su Facebookwww.facebook.com/vueling.eu e sul sito www.ambasciatorivueling.com e l’invio di una propria foto.

·         In seguito, la fase di voto per l’elezione degli ambasciatori avverrà tramite l’autopromozione  su Facebook: ogni candidato potrà infatti chiedere di essere votato dai propri contatti. Sette ambasciatori saranno votati in base ai voti ottenuti e al loro interesse dimostrato nei confronti del viaggio e la conoscenza di Vueling.

·         La terza fase: Vueling sceglierà i finalisti il 26 marzo, questi, tramite un video, dovranno convincere il pubblico a farsi eleggere ambasciatori. I 7 video-candidati più votati, saranno i nuovi Ambasciatori Vueling, proclamati l’11 aprile.

 “In Vueling, siamo sempre vicini ed attenti al viaggiatore, ed è per questo che vogliamo usare l’entusiasmo tipico degli Italiani per trovare protagonisti e ambasciatori della filosofia della compagnia”, ha dichiaratoAna Arroquia, Direttore Branding&Advertising di Vueling.”Non vediamo l’ora di ricevere le candidature e assistere alla sfida per diventare uno dei sette ambasciatori Vueling e vincere i premi in palio”.