Allo Juventus Stadium riparte il corso “Stadia Management”

263

Lunedì 10 ottobre presso il nuovo stadio della Juventus prende avvio la nuova fase del corso “Stadia Management”, promosso dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio, con il patrocinio di Lega Serie A, Lega Serie B, Lega Pro e Lega Nazionale Dilettanti e la partnership istituzionale dell’Istituto per il Credito Sportivo.

Il programma formativo prevede per la “due giorni” di Torino l’analisi delle fondamenta del sistema “customer-service”. Le attività saranno ambientate nella cornice significativa del nuovo stadio della Juventus F.C., che per l’occasione verrà presentato ai partecipanti dai dirigenti della società bianconera: Francesco Gianello in qualità di Stadium Manager, Marco Re, Head of Finance, Planning and Control, Alessandro Sandiano, Head of Marketing, e Francesco Calvo, Commercial Director. Sarà poi affidato a professionisti italiani come Laura Masi (Responsabile Marketing AC Milan) e Sergio Abate (Head of Gazzetta.it Departement) il ruolo di contribuire al percorso formativo con case history di successo idonee a trattare diffusamente il tema del “customer-service”.

Saranno presenti Eva Pasquier, Responsabile Sviluppo della FIFA, e di Fabrizio Giugiaro, Presidente di Giugiaro Architettura. Sui metodi di sviluppo, gestione e organizzazione degli stadi di calcio interverranno relatori internazionali di elevato profilo; tra questi Julian Jenkins (Head of Customer Service Cardiff City FC) e Mark Bradley (The Fan Experience Co).

Il programma prevede poi un dibattito moderato da Michele Uva e che sarà dedicato al ruolo dello stadium manager con i contributi di Ian Nuttal (Xperiology), Diego Nepi (Direttore Impianti Sportivi CONI), Pierfrancesco Barletta (Ad Consorzio San Siro) e Francesco Gianello (Stadium Manager Juventus F.C.).