Cambio in Cisco Italia: nominati i nuovi responsabili per le architetture e i partner

41

Importante tornata di nomine in Cisco Italia. Dal primo agosto, con l’inizio del nuovo anno fiscale,  hanno assunto la carica i manager che avranno la responsabilità di guidare i team italiani dedicati alle tre architetture tecnologiche chiave ed al Commercial, la struttura di vendita dedicata allo sviluppo media impresa in Italia  attraverso l’ecosistema di partner Cisco che operano specificamente in questo settore. 

Michele Dalmazzoni, 43 anni, è stato nominato Collaboration Architecture Leader: in questo ruolo si occuperà dello sviluppo dell’offerta di soluzioni di unified communication & collaboration  nel nostro paese;
Paolo Delgrosso, 45 anni, è un veterano di Cisco Italia, avrà la nuova carica di Borderless Network Architecture Leader;
Massimo Fasoli, 52 anni,  nominato Data Center & Virtualization Architecture Leader;
Andrea Feliziani, 41 anni, è il nuovo responsabile Commercial – Partner Led Italy, con il compito di  sviluppare  opportunità di business per ed insieme ai partner Cisco, valorizzando il loro apporto specifico nei confronti del cliente.

E’ con grande piacere che annuncio queste quattro nuove nomine che avranno la responsabilità di promuovere in modo ancor più efficiente, snello e diretto l’adozione delle soluzioni tecnologiche che hanno il maggiore impatto sulla produttività e competitività delle aziende e delle istituzioni; inoltre, in questo modo ci  focalizziamo ulteriormente –  anche dal punto di vista organizzativo –  sulle esigenze e  peculiarità della realtà italiana” commenta David Bevilacqua, Amministratore Delegato di Cisco Italia e Vice President Cisco Corporate. “Con Andrea Feliziani diamo al Partner Led un responsabile che opera da anni a stretto contatto con il mondo dei partner e che saprà ulteriormente valorizzare l’apporto che il nostro ecosistema può dare al successo delle piccole e medie imprese, elemento centrale del nostro tessuto economico”.