Gennaio segna un nuovo record di audience per Calciomercato.com

46

calciomercato.comE’ stato un Gennaio di fuoco per Calciomercato.com, il primo sito italiano di calcio e calciomercato. Nel mese del mercato invernale, dove non sono mancati colpi e polemiche, su tutte quelle legate al mancato scambio Vucinic-Guarin tra Juventus e Inter e alla cessione di Hernanes all’Inter da parte della Lazio, il sito diretto da Xavier Jacobelli ha fatto registrare numeri altissimi. Il sistema composto da web e mobile ha infatti messo a segno un nuovo record di audience, con un totale di 17 milioni di visite, 4,7 milioni di utenti unici e 70 milioni di pagine viste (dati Google Analytics). Commenta così Xavier Jacobelli: “Gli storici primati stabiliti il 31 gennaio 2014, con circa 1,5 milioni di visite in un solo giorno, premiano ancora una volta il gioco di squadra di una Redazione assieme alla quale mi onoro di lavorare da due anni”. Aggiunge Cosimo Baldini, Amministratore Unico: “Calciomercato.com si avvicina nel migliore dei modi al suo 18° compleanno con numeri di assoluto riferimento nel panorama italiano. Ora, terminato il calciomercato invernale, ci rituffiamo nel calcio giocato, dove rimaniamo protagonisti sia come audience che come qualità editoriale, con tantissime novità, quali ad esempio le collaborazioni con Opta per le cronache e le statistiche delle partite, e una nuova, vivace, community . Anche dal punto di vista dei ricavi, possiamo sorridere: il 2013 si chiuderà con una crescita di fatturato di almeno il 5% rispetto al 2012 e, per l’anno in corso, contiamo, insieme alla nostra concessionaria Perform Group, sui mondiali in Brasile e sulla definitiva affermazione del mobile, che aggiunge, non toglie, traffico al sito web”.