Grey United porta la creatività in cucina con Lube

Il 2014 inizia nel segno del cambiamento, sia per la nascita di Grey United, sia per Cucine Lube, che ha scelto proprio l’agenzia guidata da Pino Rozzi e Roberto Battaglia per la propria comunicazione.

cartello finale lubeOK

Il compito affidato all’agenzia era quello di riuscire a spiegare tutti gli aspetti in cui eccelle l’azienda di Macerata, che da oltre 45 anni produce cucine dotate di ogni plus: la varietà di scelta, con 50 modelli e oltre 480 finiture, il design innovativo, la tecnologia all’avanguardia, la sicurezza, l’attenzione alle tematiche ecologiche e molto altro. Una serie di caratteristiche importanti che hanno decretato il successo delle cucine Lube, non solo in Italia, ma anche in oltre 60 paesi nel mondo, dall’Europa, agli Stati Uniti, fino all’estremo oriente.

Grey United ha così deciso di abbandonare il classico approccio Unique Selling Proposition per puntare su un posizionamento Multi Selling Proposition, sintetizzato in maniera chiara ed efficace nel claim “per tutte le ragioni del mondo”, in grado di sottolineare anche l’internazionalità dell’azienda. Un nuovo posizionamento che farà da filo conduttore per tutte le attività di comunicazione dell’anno, dall’affissione alla stampa, dalle telepromozioni agli spot, fino all’allestimento degli stand fieristici.

Il team che si occuperà del progetto è composto dal senior strategic planner Gaetano De Marco, dal copywriter Mattia Perego, dall’art director Daria Paraboni, dall’account supervisor Matilde Dettin e dalla client director Silvia Cazzaniga. La direzione creativa esecutiva è di Pino Rozzi e Roberto Battaglia.