Scott Jovane: il cloud computing in Italia porta ad un fatturato di 500 milioni di euro

83

(ANSA) – Quest’anno il ‘cloud computing’ in Italia genererà un fatturato totale di circa 500 milioni di euro. E’ la stima per l’intero settore di Pietro Scott Jovane (amministratore delegato di Microsoft Italia), secondo il quale “nessun comparto dell’Information technology ha finora avuto una crescita tanto rapida”. “Noi da fine giugno a oggi abbiamo raccolto 100mila clienti – aggiunge Scott Jovane all’Ansa a margine della presentazione dell’Innovation advisory board di Expo 2015 – e sono aziende piccole, medie, grandi e anche grandissime. Stimiamo che entro il 2014 in Europa saranno 100mila le nuove imprese che nasceranno con e per il cloud computing, con la generazione di un milione di nuovi posti di lavoro. Di queste nuove aziende, 15-20mila sorgeranno in Italia”.