Wall Street Institute sceglie Business Press per la comunicazione in Italia

Wall Street Institute – il colosso internazionale dei corsi di lingua inglese che fa capo al Gruppo Pearson – ha affidato all’agenzia Business Press le attività di media relations e digital PR per l’Italia.
Wall Street Institute (www.wallstreet.it) è il brand leader nell’insegnamento della lingua inglese per privati e aziende, attivo dal 1972 con oltre 400 centri (di cui più di 90 solo in Italia) presenti in 27 Paesi, in Africa, Asia, Europa, America Latina e Medio Oriente.

L’azienda, guidata in Italia dal General Manager Emiliano Battaglia, risponde alle esigenze di chi vuole imparare l’inglese per motivi personali e professionali, offrendo diverse tipologie di corsi che uniscono un metodo di apprendimento moderno ed efficiente alle tecnologie più innovative.

“Le attività di comunicazione che Business Press ha studiato per Wall Street Institute prevedono, oltre all’ufficio stampa, una forte interazione con i maggiori social media”, ha affermato Giovanni Morgera, Marketing Manager di Wall Street Institute. “La SmartRoom, piattaforma proprietaria di Business Press per disseminare contenuti rich media e gestire le blogger relation, è perfettamente in linea con il nostro approccio innovativo”.
L’incarico di gestire la comunicazione in Italia segue un progetto internazionale, svolto nei mesi precedenti, che ha visto Business Press (insieme al partner inglese Kaizo) impegnata in un’analisi di monitoraggio delle conversazioni on line sulle tematiche legate all’apprendimento della lingua inglese, condotta in contemporanea in 10 paesi nel mondo.

Le attività di comunicazione per Wall Street Institute saranno gestite dai team PR Corporate e Social Media di Business Press sotto la guida delle due associate director Beatrice Caputo e Silvia Testi e, come riferimento per la stampa, Federica Mariani.