Amazon pronto per la rete wireless per connettere i suoi dispositivi

123

Ne dovrebbero beneficiare i Kindle (e-book e tablet)

twitter@SpotandWeb

Dopo Google Fiber, anche Amazon inizia i test per un proprio servizio Internet wireless. Il gigante dell’e-commerce, secondo Bloomberg, sta facendo delle prove per una nuova rete wireless che dovrebbe consentire ai propri clienti di connettere dispositivi come i suoi Kindle al web.

amazon

Secondo quanto trapelato, il colosso di Seattle avrebbe condotto il test usando lo spettro controllato dalla compagnia di comunicazioni satellitari Globalstar. La prova sarebbe avvenuta a Cupertino in California, dove ha sede Apple.

Le due aziende coinvolte, Amazon e Globalstar, non hanno finora commentato i ‘rumors’.

Per il momento pare che i test di Amazon sulla tecnologia per una propria rete wireless siano circoscritti all’eventuale utilizzo da parte degli utenti della famiglia Kindle (e-book e tablet), puntando cosi’ a ‘controllare’ a 360 gradi l’esperienza online dei suoi clienti.

Una novita’ comunque non da poco visto che Amazon potrebbe offrire velocita’ maggiore di connessione rispetto ai provider esistenti, ma Jeff Bezos e’ avvezzo ai colpi di scena – vedi l’acquisto del Washington Post – e potrebbe anche decidere di seguire le orme di Google Fiber.

L’iniziativa di Big G di portare la banda ultra larga negli Usa ha debuttato a Kansas City nel 2012 e arrivera’ anche ad Austin, Texas, e Provo, Utah.

Fiber viaggia 100 volte piu’ veloce di altri servizi di banda larga.

Il test di Amazon apre opportunita’ di una propria rete anche per il mercato dei video online – ha gia’ all’attivo il servizio ‘Instant Video’ – e della internet tv. Secondo precedenti indiscrezioni starebbe infatti lavorando a una Kindle Tv, sulla scia di Apple Tv o della chiavetta Chromecast appena lanciata da Google.