Ritorna a Lugano I Viaggiatori

277

Il Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze di Lugano, giunto alla sua 9° edizione, è una delle più prestigiose manifestazioni turistiche della Svizzera.
In pochi anni la manifestazione si è consolidata ed è cresciuta fino a diventare un evento di grande importanza tra le fiere regionali europee.
Forte dello strepitoso successo dell’anno passato, che ha visto oltre 60.000 visitatori e 1500 operatori su una superficie espositiva di 12.000 mq, è giunto ormai alla sua nona edizione con tutte le carte in regola per imporsi all’attenzione del pubblico, degli operatori e dei media.
La prossima edizione del Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze si terrà dal 29 ottobre al 1. novembre 2011 al Centro Esposizioni di Lugano.
Al Salone 2011 vedremo tutto il mondo grazie alle diverse istituzioni pubbliche, aziende ricettive ed agricole, consorzi, cantine vitivinicole ed altre realtà produttive che animeranno la manifestazione, offrendo nuovi spunti a tutti i visitatori, intrattenendo con degustazioni e vendita diretta al pubblico. I visitatori presenti potranno inoltre incontrare i tour operator internazionali che sempre piú spesso decidono di lanciare in anteprima nuovi prodotti e presentare i nuovi cataloghi della stagione.
Il Salone diventa cosi il luogo di acquisto e soprattutto d’incontro tra domanda e offerta del mercato turistico. I visitatori potranno cogliere le ultime tendenze del settore confrontandosi con operatori del settore, conoscendo in anticipo le ultime novità proposte dal mercato.

Sulla scia del grande apprezzamento e successo ottenuto nel 2010, in questa nuova edizione il Salone rafforzerà ulteriormente il proprio lato B2B riproponendo il Workshop Internazionale, dedicato agli incontri professionali tra Seller e Buyer ed affiancandolo a diversi Workshop tematici riservati al turismo dei laghi, al turismo della neve ed a quello istituzionale dei Comuni e degli Enti territoriali che, durante una serie di incontri presenteranno la propria migliore offerta turistica.
www.iviaggiatori.org