Fracomina propone una campagna in equilibrio fra arte e sogno

La Campagna PE 2014 di Fracomina è una naturale evoluzione rispetto a quella precedente, scattata nell’ambito di un progetto di valorizzazione del patrimonio artistico italiano all’interno della splendida cornice di Palazzo Serra di Cassano a Napoli, sede dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici.

fracomina  campagna adv ss 2014

Dalla opulenta ricchezza del barocco napoletano per la stagione primaverile il brand campano ha scelto di passare a toni più freschi e leggeri, vicini ad un concetto di arte contemporanea dal sapore volutamente onirico.

La campagna, che si articola su più soggetti proposti sia nel formato di pagina singola che di doppia pagina, è caratterizzata da montaggi che sovrappongono e affiancano le immagini della collezione indossate da una donna splendida e sofisticata con elementi pittorici dal forte potere evocativo.

La campagna vuole comunicare ad una consumatrice dalla accentuata sensibilità estetica, che vive il proprio look come un’opportunità creativa ed un modo divertente e personale di auto raccontarsi.

Il capo di abbigliamento diviene così elemento creativo e strumento efficace per dare di sé un’immagine sempre nuova e diversa ma sempre coerente con il proprio essere più profondo.

Dichiara a tal proposito Ferdinando Prisco, Ceo della Maison napoletana: “La donna che sceglie e indossa Fracomina è da sempre una figura indipendente, che non ha paura di mostrarsi e affermare la propria personalità in piena libertà e con piena consapevolezza di sé”.