Philipp Plein only black

82

Dopo la scelta rivoluzionaria di portare in passerella solo modelle di colore alla sua ultima sfilata la Milano Moda Donna, il designer Philipp Plein conferma la sua vocazione nello stravolgere le regole scegliendo esclusivamente bellissimi black model per interpretare la campagna di advertising primavera/estate 2014.

PHILIPP PLEIN SS14 campaign (1)[1]

Scattate a Milano dal fotografo italiano Francesco Carrozzini, le immagini vedono protagonista un gruppo di uomini e donne che interagisce in un mondo parallelo e cristallino, staccato da tutto ciò che è mondano e straordinario. Una “COOL GANG, DRESSED TO KILL!”, in cui ognuno risplende per il suo stile originale.

Accattivante e sensuale, la collezione PHILIPP PLEIN primavera/estate 2014 spicca per i suoi materiali preziosi, le silhouette seducenti, i dettagli sfacciatamente sportivi e una forte vena sottile di provocante sensualità.

Un’heritage sartoriale reinventato in chiave urban & underground, la collezione si presenta totalmente in bianco o in  nero, con dettagli glamour assolutamente abbaglianti come cascate di CRYSTALLIZED™- Swarovski Elements, gioielli sfolgoranti, luminose micro-borchie all-over, flash d’ argento e capi iconici straordinari, come la giacca da baseball in prezioso coccodrillo con gli short abbinati. Completa lo stile una serie di lussuose maxi bag e una carrellata di calzature impeccabili, stiletto vertiginosi, loafer con ricami metallici e borchie.  Come dichiara Philipp Plein “Godo nella provocazione, andando contro allo status quo, evitando lo scontato e il prevedibile.  Dalla scelta di un cast tutto di colore, all’unione, in evidente contrasto, di uno stile underground con il lusso più estremo, il mio obiettivo è oltrepassare i limiti e superare le convenzioni”.

Credits:

Stylist: Patti Wilson

Fotografo: Francesco Carrozzini

Hair: Rolando Beauchamp

Make up: Kabuki

Modelle:

Nadja Giramata

Devanie Joy

Leila Ndabirabe

Janaina Bueno Geglin

Nandy Sylvestre

Melanie Engel

Carola Katy Da Rosa