Tra Champions, Serie A e il “Processo di Biscardi”, 7 Gold sfiora il 2%

Dopo le prime grandi sfide di Champions, con la terza giornata di campionato alle spalle, crescono gli ascolti delle trasmissioni sportive della televisione nazionale 7Gold. Anche per questa nuova stagione calcistica i migliori dati sono stati registrati da “Il Processo” di Aldo Biscardi che, nella prima e seconda serata di lunedì 19, ha sfiorato il 2% nel picco di share confermando la tenuta di questo programma giunto alla trentaduesima edizione. 
 
Non è da meno “Diretta Stadio” che, nella prima serata di domenica 18, durante il posticipo di serie A giocato da Napoli e Milan, ha raggiunto un picco dell’1,54% (share media: 0,86%) mentre nel pomeriggio, sempre di domenica il picco d’ascolto del popolare talk show sportivo si è fermato sull’1,39% (share media: 0,83%). Notevoli anche gli ascolti registrati durante le sfide di Champions League: gli speciali “Diretta Stadio” di martedì 18 e mercoledì 19, hanno infatti segnato, in prima serata, picchi simili (rispettivamente: 1,37% e 1,38%) con share media sempre intorno allo 0,8%. Per finire, si confermano positivi gli ascolti dei film che caratterizzano la seconda serata non calcistica della televisione nazionale 7GOLD: martedì 14, la commedia “L’ingenua” ha infatti raggiunto un picco dell’1,48%,  fermando la share media sullo 0,92%.