Restart sceglie Allea per il rilancio del’area ex Carbon SGL

Restart si occuperà di restituire alla città l’area industriale ex Carbon Sgl con un’opera di bonifica dal costo di oltre 40 milioni di euro. Sull’area sorgerà, in concerto con gli Enti Locali, un nuovo Polo Scientifico e Tecnologico, per attrarre l’insediamento di imprese ad elevato tasso di innovazione. L’intera operazione favorirà il rilancio economico e occupazionale di una regione, come quella del Piceno, che più di altre ha risentito della crisi economica.
Allea mette al servizio di Restart il know-how e il ricco patrimonio di esperienze acquisito negli ambiti della comunicazione, delle relazioni istituzionali e della creazione di consenso. Con questo progetto, inoltre, Allea si caratterizza sempre più come una delle realtà più legate ai temi dell’innovazione e della valorizzazione del territorio” ha commentato Emilia Blanchetti, partner Allea.