Timberland special activation per celebrare il 40° anniversario del Yellow Boot

Timberland, brand americano da sempre  simbolo di city outdoor e vita all’aria aperta, si accinge a concludere i festeggiamenti del 40° anniversario dell’iconico scarponcino giallo. La celebrazione del 40° anniversario dello Yellow Boot ha avuto il via lo scorso Luglio a Berlino in occasione di Bread & Butter con un esclusivo evento paneuropeo, e dopo una serie di eventi in Italia e all’estero, continua e conclude con un vero e proprio omaggio al boot, simbolo dello urban outdoor, per vivere appieno la città anche d’inverno, e al cielo, simbolo dell’outdoor e immancabile sfondo di foto scattate all’aria aperta.

_MG_7602_medium

Quante volte semplicemente aprendo la finestra la mattina guardando il cielo, al tramonto o all’alba, limpido o dopo un temporale, si è esclamato “OOH!” e magari  scattata una foto per immortalare il momento, unico e irripetibile.

Ed è proprio da questa sensazione di stupore e unicità, che il cielo nel suo mutare continuamente provoca, che Timberland ha tratto l’idea di comunicare in modo anticonvenzionale la propria passione per l’outdoor cittadinoUn “never done before”, una macro polaroid con protagonista il mitico Yellow Boot e sfondo il cielo, è come sospesa sui passanti di c.so Vittorio Emanuele in centro a Milano. Il 7 e l’8 dicembre per 48 ore alzando gli occhi al cielo ogni passante ha potuto scattare la propria “istantanea”, celebrando virtualmente e viralmente lo Yellow Boot. Inquadrando con il proprio smartphone o tablet la macro polaroid, e inserendo l’hashtag #TBL 40, ancora una volta tutti hanno potuto entrare a far parte della community Timberland di Facebook (Timberland Europe)  di Twitter ( Timberland Europe e Italy) e Instagram  che quest’anno vivono dei momenti di festeggiamento e celebrazione del mitico Yellow Boot. 

OOH!  una affissione nuova e anticonvenzionale, “never done before”,  pensata per lasciare senza parole, ancorata a circa 10 metri di altezza da terra ai palazzi di c.so Vittorio Emanuele angolo via San Pietro all’Orto,  con una estensione di circa 240 mq (12×20 metri).

Progetto Ogilvy & Mather Italy: Paolo Iabichino, Giuseppe Mastromatteo (Executive Creative Director), Letizia Bozzolini (Art Director), Serena Pulga (Copywriter), Federica De Paoli (Account Supervisor), Luca De Fino (Head of Social@Ogilvy), Paola Guarnieri (Digital Strategist), Alessandra Baldini, Roberto Ongaro (Produzione e Direzione Artistica).