Il Gruppo RCS cerca quindici giovani neolaureati con il programma Innovation Seed

Il Gruppo RCS inaugura un programma per individuare quindici giovani laureati da inserire in azienda dopo un percorso formativo interno orientato all’innovazione nel mondo dell’editoria.

Innovation Seed è il nome che abbiamo scelto per questo progetto. Stiamo cercando giovani che sappiano abbinare alla passione per la cultura e per il mondo editoriale, una forte propensione all’innovazione, con un’ottica di mercato particolarmente attenta alle tecnologie digitali. – spiega Monica Possa, direttrice delle Risorse Umane di RCS MediaGroup – Sappiamo che sono profili non comuni, proprio per questo non cerchiamo curricula stereotipati, ma persone speciali, nativi digitali, veri portatori di innovazione, che dimostrino da subito di volersi mettere in gioco per costruire insieme il futuro del Gruppo”.

L’opportunità è aperta a neolaureati in discipline umanistiche, economiche e scientifiche, con un’eccellente cultura digitale, competenze di marketing, di gestione del cliente e tecnologiche. Alle cento migliori candidature sarà offerta l’occasione di conoscere di persona i progetti innovativi dell’azienda e di incontrare alcuni manager e Direttori delle testate del Gruppo RCS. I quindici Innovation Seed verranno quindi scelti dopo un articolato percorso di selezione.

Un programma di sviluppo retribuito, della durata di un anno, che permetterà di conoscere la multiforme realtà di RCS, alternando momenti di lavoro in team interfunzionali con momenti di formazione in aula o on the job: non solo una formazione professionale, ma anche uno sviluppo personale con la possibilità di un inserimento a tempo indeterminato.

Gli interessati potranno presentare la loro candidatura iscrivendosi in un’apposita area del sito www.rcsmediagroup.it, online dal 15 settembre al 5 ottobre 2011.