Uomini Contro la violenza sulle donne, un progetto di Saatchi & Saatchi per la Regione Lazio

139

Continua l’impegno della Regione Lazio contro la violenza sulle donne, con azioni rivolte per la prima volta agli uomini. Un approccio non convenzionale, che ha l’obiettivo di affermare una volta per tutte che i violenti non devono godere di nessuna forma di consenso sociale, soprattutto da parte degli uomini stessi. Il nuovo progetto “Uomini Contro” si rivolge ad un pubblico più giovane, attraverso un canale diverso dal solito: la musica. E lo fa a colpi di rime, attraverso un brano rap e un videoclip con il rapper Ensi, considerato uno dei migliori freestyler italiani, anche dopo la vittoria nel 2012 del talent di MTV “Spit”.

Ensi 2

Il pezzo rap “Uomini contro” mette in musica l’idea che la violenza sulle donne è un problema solo degli uomini, un brano in cui sono gli uomini stessi a condannare la violenza, senza alcuna forma di assenso per chi la compie, e che le donne non devono sentirsi in alcun modo colpevolizzate. L’obiettivo è quello di coinvolgere i giovani, cercando di diffondere il messaggio attraverso la rete. Il video clip, infatti, sarà diffuso su You Tube e sulla pagina Facebook di Ensi, a partire da oggi 25 novembre.

Il progetto nasce da un’idea di Saatchi & Saatchi, che ha ceduto gratuitamente l’ideazione del brano rap e del videoclip e ha prestato la sua assistenza nella produzione e nella registrazione del brano.

L’idea creativa è di Manuel Musilli (direttore creativo), Antonio Di Battista e Eliana Frosali (copywriter), con la direzione creativa esecutiva di Agostino Toscana. Al progetto hanno lavorato Mayna Frosi (account supervisor), Raffaella Scarpetti (head of production) e Manuela Fidenzi (producer). Musica e testo del brano sono di Ensi, casa di produzione Sing Sing. La regia del videoclip è di Gianluca Catania, per la casa di produzione Trees Home.