Da domani è in edicola Donna Moderna Wellness

Da domani 15 settembre è in edicola Donna Moderna Wellness, il nuovo mensile di Donna Moderna. Il magazine, diretto da Patrizia Avoledo e Cipriana Dall’Orto, è il primo giornale divulgativo dedicato all’ecologia del corpo e della mente.

Donna Moderna Wellness è suddiviso in cinque sezioni: ‘Sei quello che mangi’, ‘Fai movimento’, ‘Cerca la bellezza vera’, ‘Curati al naturale’ e ‘Crea la tua moda’.

Donna Moderna Wellness nasce dall’evoluzione di Donna in Forma”, spiega il direttore Patrizia Avoledo. “Non ne possiamo più di sacrifici, a tavola o in palestra, con conseguenti frustrazioni. Oggi tutti cerchiamo uno stile di vita integrato, dove un’alimentazione gustosa ma sana, un po’ di movimento piacevole e costante, un buon sonno, il ricorso a terapie non aggressive e un equilibrio psicologico riescono a fare star bene”, prosegue Avoledo che conclude: “siamo abituati ad ascoltare il nostro corpo solo quando sta male. Noi rovesciamo il punto di vista: ascoltiamo quello che il corpo e la mente ci dicono sul nostro benessere”.

 “Le donne di oggi vogliono la verità, sui prodotti, sulle informazioni, sui consigli”, afferma Cipriana Dall’Orto, condirettore del magazine. “In linea con il nuovo Donna Moderna, che di questa ‘verità’ si è fatto portabandiera, Donna Moderna Wellness smonterà luoghi comuni e abitudini sbagliate. Quindi andremo audacemente controcorrente: per esempio, non parleremo più di diete e di calorie, né di ossessive ricerche di una bellezza che finisce per omologare tutte le donne. Ma aiuteremo, osiamo dire ‘educheremo’, a cercare uno stile di vita su misura, che tenga conto delle reali esigenze personali, senza falsi miti o aspettative illusorie. Questo, con il supporto di esperti qualificati”, conclude Dall’Orto.

 Come già avvenuto in occasione dell’evoluzione di Donna Moderna anche con la nascita del nuovo Donna Moderna Wellness, l’attenzione e l’interesse da parte dei clienti sono stati molto forti e il risultato pubblicitario molto importante”, dichiara Angelo Sajeva, Presidente e Amministratore delegato di Mondadori Pubblicità.
La foliazione pubblicitaria del primo numero è di 63 pagine, il 55% in più rispetto allo scorso anno con una performance di fatturato raddoppiata. Siamo molto soddisfatti anche del risultato dei numeri successivi, superiore alle nostre iniziali aspettative”, ha poi concluso Sajeva.