GRUPPO BEGHELLI al Festival di Sanremo

Tutte anteprime assolute, i tre progetti rispecchiano la filosofia aziendale, volta a proporre prodotti sempre più all’avanguardia,
caratterizzati da una tecnologia innovativa e da una particolare attenzione alla salvaguardia dell’ambiente.
“Da sempre attenti alla ricerca e all’innovazione, riteniamo fondamentale realizzare e proporre tecnologie in grado di garantire risparmio e sicurezza per i consumatori, contribuendo alla diffusione di una precisa cultura sulla consapevole gestione dell’energia – commenta Luca Beghelli, Direttore Marketing dell’omonimo Gruppo – proprio per questo, abbiamo scelto ancora una volta la prestigiosa vetrina del Festival di Sanremo come palcoscenico per il nostro messaggio”.
Nelle cinque serate del Festival di Sanremo (dal 15 al 19 febbraio 2011) le telepromozioni da
120” saranno condotte da Gianni Morandi, in coppia con Gian Pietro Beghelli, Presidente del
Gruppo.
Nel corso delle prime due serate e di quella conclusiva, saranno protagoniste le fonti rinnovabili,
con Il Tetto d’Oro Acqualuce Beghelli e l’Albero d’Oro Beghelli. Gianni Morandi e Gian Pietro
Beghelli, davanti ad un Beghelli Point, illustrano al pubblico l’unicità dei due progetti, sulle note
di “O Sole mio”.
Il Tetto d’Oro Acqualuce Beghelli consiste in un innovativo progetto che unisce all’interno di
un unico impianto moduli solari e termici: una vera e propria occasione d’oro per le famiglie
italiane, poiché l’energia elettrica generata dall’impianto fotovoltaico permette, in molti casi, di
azzerare la bolletta elettrica di casa, mentre il termico fornisce una copertura del fabbisogno di
acqua calda fino al 90% circa.
Altrettanto rivoluzionario, l’Albero d’Oro Beghelli è un impianto fotovoltaico basato su una
tecnologia ad alta concentrazione, che utilizza celle fotovoltaiche in grado di produrre il doppio
di energia rispetto a quelle tradizionali. L’Albero d’Oro è destinato ad aziende agricole,
agriturismi e industrie
La terza e la quarta serata del Festival, infine, saranno dedicate alla sicurezza, con una
rivoluzionaria novità nell’ambito dell’illuminazione d’emergenza, settore in cui il Gruppo
conferma la propria leadership.