Candy: lancia Grandò Evo con Mix Power System

20

“Da oggi 20° gradi lavano come 40°” con questa promessa Candy, marca storica dell’elettrodomestico e parte del Gruppo Candy Hoover, presenta l’ultimo e più avanzato step evolutivo nel mondo delle lavabiancheria di cui è storicamente leader.

Grazie all’innovativo Mix Power System, il sistema che pre-miscela acqua e detersivo, spruzzandolo sui capi attraverso un getto che li raggiunge direttamente nel cestello, è possibile ridurre di venti gradi la temperatura di lavaggio mantenendo lo stesso risultato di pulito.

Un’innovazione che riconferma Candy ai vertici del mercato ma, soprattutto, che si traduce in una serie di effetti positivi rilevanti per il pubblico: maggiore delicatezza del lavaggio, risparmi consistenti di energia e riduzione dei consumi di acqua.

Phoenix Advertising, a cui è stato affidato lo studio della comunicazione di lancio, ha pensato una campagna Tv che, nella versione destinata al mercato italiano, tiene conto del ruolo che la marca ha nel nostro Paese (la prima Lavabiancheria automatica lanciata in Italia, più di cinquant’ani fa è una Candy); In questi cinquant’anni infatti Candy ha goduto di un punto di vista privilegiato al centro delle nostre case, accompagnando, quando non dettando, l’evoluzione del lavaggio della biancheria e della progressiva riduzione delle temperature di lavaggio.

L’idea creativa fa dell’oblò una sorta schermo fisso all’interno del quale si alternano consumatori delle varie epoche e le relative temperature di lavaggio, fino a giungere ai giorni nostri.

Per i Paesi in cui Candy non può godere di una storia ricca e fortunata come quella italiana, ci si è concentrati maggiormente sulla spiegazione del sistema MPS e le sue ricadute positive sui colori e sui tessuti.

La campagna –on air da domenica 28 agosto – prevede un nutrito bouquet di mezzi e di punti di contatto con il pubblico che vanno dal web alla stampa per arrivare al materiale PoP e alla comunicazione InStore. Un progetto di comunicazione a 360° che ha visto al lavoro azienda e agenzia fino dallo scorso autunno e che vedrà la luce nei prossimi giorni in Italia e, a seguire, Russia, Polonia, Repubblica Ceka e Spagna.
Al progetto hanno lavorato per Phoenix Ugo Mauthe e Osvaldo Plano – rispettivamente Direttore e Vice direttore Creativo.
Lo spot è stato realizzato dalla CdP MADE per la regia di Paolo Ameli, che si è avvalsa di Animo per la produzione della demo 3D.
Le foto di campagna sono di Emanuele Marietti
La pianificazione è di Mac.