SCUOLA: AUMENTANO GLI ACQUISTI IN RETE

Vacanze quasi al capolinea, pochi giorni al suono della campanella d’inizio anno scolastico e la corsa all’acquisto di zaini, diari, astucci e libri è appena partita.

In realtà, per chi ha preferito la rete agli affollatissimi negozi, gli acquisti sono già cominciati da tempo. A dimostrarlo è un’indagine interna di eBay.it, il primo sito di ecommerce in Italia, che ha registrato già nel mese di Luglio un notevole incremento degli acquisti di accessori per la scuola, con circa l’89% in più rispetto al mese precedente. E la tendenza a comprare online il “corredo” per la scuola è in crescita anche rispetto allo scorso anno: guardando infatti a luglio 2010, gli acquisti per la scuola su eBay.it hanno registrato quest’anno un aumento del 45%.

Se l’estate è sicuramente uno dei mesi più gettonati per gli acquisti di materiali didattici, per i genitori italiani, con bambini in età scolare, eBay.it sembra essere il sito di riferimento tutto l’anno. Negli ultimi 4 anni infatti, è stato effettuato un acquisto di articoli per la scuola ogni 3,8 minuti, a prova di come eBay sia sempre di più percepito come un centro commerciale online dove poter scegliere tra una vasta scelta di prodotti, nuovi e a prezzi competitivi.

Ma quali sono gli accessori per i quali si spenderà di più quest’anno? Sempre guardando al solo mese di Luglio, le famiglie italiane hanno speso circa 33 mila euro solo per zaini e cartelle, seguiti da astucci e cancelleria varia e dagli immancabili diari.

Al momento, su eBay.it, sono presenti circa 23 mila inserzioni, ed è facile delineare le mode di quest’anno sui banchi di scuola. Per i maschietti amanti del calcio, saranno gli accessori della loro squadra del cuore a farla da padrone, e, senza tante sorprese, ai primi due posti si posizionano Milan e Inter. Per i più piccoli, invece, sono sempre i cartoni animati a spopolare in ogni materiale didattico ed in particolare Hello Kitty, Ben 10, le Winx, Spiderman, e i Gormiti. Gli accessori della Seven, della Invicta e della Eastpak sembrano invece non tramontare, confermandosi gli evergreen degli studenti più grandi.