Bottega Veneta, campagna con gli scatti di Armstrong

La collezione Cruise con le foto realizzate a New York

twitter@SpotandWeb 

Porta la firma di David Armstrong la campagna pubblicitaria di Bottega Veneta dedicata alla collezione Cruise 2013/2014. Gli scatti sono stati realizzati a New York.

david

Armstrong e’ un fotografo americano noto per i suoi scatti di ragazzi che spesso evocano la ritrattistica classica. Fin dalla meta’ degli anni 1970, quando raggiunse la maggiore eta’ assieme agli altri membri della cosiddetta Boston School (Nan Goldin, Jack Pierson, Philip-Lorca diCorcia), Armstrong crea ritratti pittorici di amici e amanti illuminati dalla luce naturale, andando a creare un’impattante combinazione di formalita’ e intimita’.

Le sue fotografie sono state incluse in numerose mostre collettive tra cui la Whitney Biennial del 1995 e la mostra Emotions and Relations presso la Hamburger Kunsthalle, oltre ad essere esposte nella collezione permanente del Whitney Museum of American Art e del Museum of Fine Arts di Boston.

“Ammiro da molto tempo i ritratti di David, che sono tipicamente moderni seppure abbiano una forma classica – dichiara il direttore creativo di Bottega Veneta Tomas Maier- . I capi di questa collezione hanno una sensibilita’ informale intrinseca alle collezioni Cruise, ma nonostante cio’ come per tutte le nostre collezioni si ritrova una sartorialita’ rigorosa dietro ogni pezzo. L’estetica di David e’ perfettamente calibrata per catturare entrambi gli elementi, e sono estremamente soddisfatto dei risultati”.

Armstrong si aggiunge a una lunga serie di artisti famosi che hanno contribuito alla creazione del portfolio pubblicitario di Bottega Veneta. Le collaborazioni precedenti includono Ralph Gibson, Peter Lindbergh, Collier Schorr, Erwin Olaf, Jack Pierson, Mona Kuhn, Robert Polidori, Alex Prager, Robert Longo, Nan Goldin, Steven Meisel, Larry Sultan, Todd Eberle, Nick Knight, Sam Taylor-Wood, Annie Leibovitz, Tina Barney, Lord Snowdon, Stephen Shore e Philip-Lorca diCorcia.