Il Marketing e le email: previsto per domani il nuovo webinar MailUp

71

Quali sono le ultime tendenze e i cambiamenti nel mondo delle mail? Li svela una ricerca annuale di MailUp, l’ “Osservatorio Statistiche”. Il prossimo webinar MailUp, in programma domani, martedì 29 ottobre alle ore 16.30, presenterà l’anteprima della terza edizione dell’Osservatorio Statistico MailUp, “L’Email Marketing Statistics”.

La ricerca approfondisce le tematiche più rilevanti dell’anno, delineando tendenze e cambiamenti nel mondo dell’email marketing attraverso un’analisi basata sui dati relativi a tutte le email inviate tramite piattaforma MailUp, per un campione totale di circa 12 miliardi di messaggi.

I dati sono stati analizzati in forma aggregata e suddivisi per settore, tipologia di messaggio e mercato di riferimento, considerando il periodo dal 1 gennaio al 31 dicembre 2012.

L’Osservatorio MailUp offre una panoramica sulle percentuali di riferimento di settore, sulle abitudini degli utenti e sui trend globali, tutti dati indispensabili per chi si occupa di marketing e comunicazione e intende ideare strategie, anticipare scenari e sfruttare con successo le chiavi del cambiamento.

Tra i numerosi aspetti indagati, risultano particolarmente interessanti i dati corredati di mappa globale che illustrano la reattività degli utenti nei confronti delle email, i provider di posta più diffusi, le email integrate con i social media, etc.

Il webinar sarà un’occasione imperdibile per confrontarsi “live”, condividere idee e soluzioni e far crescere così le proprie competenze.

Il prossimo seminario di giovedì 21 novembre, sarà invece focalizzato sulla console MailUp: “Email Marketing Guru. Scopri MailUp in 30 minuti”.

Come partecipare ai webinar

Le iscrizioni si effettuano online all’indirizzo: http://www.mailup.it/email-marketing-webinar.htm Via email sarà inviato un link per collegarsi direttamente il giorno dell’evento. Ogni seminario è aperto ai 500 iscritti che si collegheranno per primi il giorno dell’incontro. Per chi non dovesse riuscire a collegarsi, sarà organizzato un successivo webinar.