YouPorn in vendita per 100 milioni di dollari

214

La decisione di Fabian Thylmann apre una partita milionaria. Ma c’è chi dice no

twitter@SpotandWeb

I siti piu’ importanti e frequentati del mondo, con milioni di contatti al giorno, stanno per cambiare padrone e (forse) strategie di mercato con una partita che vale 100 milioni di dollari.

youpo

Il quotidiano online specializzato in ‘hard news’, Xbiz.com, rivela che il 35enne manager tedesco Fabian Thylmann, proprietario di Manwin Germany GmbH, societa’ che gestisce i siti porno online piu’ famosi e frequentati del mondo (YouPorn, Pornhub, Tube8, MyDirtyHobby, SpankWire, oltre a Brazzers, Twistys, RedTube, ExtremeTube, KeezMovies, Mofos, JuicyBoys, Playboy Plus, Digital Playground e Reality Kings) ha deciso di cedere la sua societa’ a “un gruppo di top manager azionisti”.

Xbiz.com pubblica una mail indirizzata da Thylmann ai dipendenti dove scrive: “E’ una delle decisioni piu’ difficili della nostra vita, per me e per mia moglie Inka”.

Il magnate tedesco scrive che questa “e’ la cosa migliore da fare. Non posso piu’ aggiungere un valore significativo. Spero – aggiunge – di aver insegnato a tutti voi la gestione dei valori giusti per essere in grado di continuare nel miglior modo possibile e non vedo l’ora di seguire lo sviluppo”.

YouPorn è stato creato nel 2006. L’anno scorso ha totalizzato 4 miliardi 800 mila visitatori che, in media, hanno visionato 8 pagine a testa in 10 minuti circa. In un anno, sono state circa 93 miliardi di visite totali. Fate un po’ i conti…

Ma c’è, tuttavia, chi dice no: dalla Colombia, proprio oggi, è arrivata la notizia secondo la quale l’ex stella del Parma Asprilla ha rifiutato un cachet da sogno per girare un porno.