Online il nuovo sito di CoGeD

CoGeDi si rinnova e rafforza la sua presenza sul web con un sito completamente rinnovato nell’aspetto e nelle funzionalità: www.cogedi.it 

Il nuovo sito si presenta con una grafica moderna e una navigazione più facile e intuitiva.
L’obiettivo del progetto è quello di dare agli operatori del settore e al grande pubblico un quadro chiaro e completo delle attività, dei prodotti e dei riferimenti aziendali.

Ampia rilevanza è stata data alla comunicazione, evidenziando in home page sponsorizzazioni, pubblicità, ricerche sulla salubrità dei prodotti e distribuzione nel mondo.

La sezione “Profilo” presenta la storia di CoGeDi, i suoi risultati e i suoi valori, con un focus su un altro caposaldo di CoGeDi: l’impegno in termini di sostenibilità ambientale, che si concretizza nell’utilizzo di energia elettrica da fonti rinnovabili, nella promozione del Fondo Italiano per la Biodiversità, nella scelta di bottiglie riciclabili al 100% e nella tutela delle sorgenti.

Vengono quindi presentati, nella sezione “Prodotti”, acque thé e bevande con la descrizione dettagliata dei formati disponibili, scaricabile anche in pdf. La sezione “Acque della salute” presenta ricerche e studi sulla salubrità delle acque Uliveto e Rocchetta, anche in questo caso scaricabili e stampabili in pdf. Una mappa interattiva permette di scoprire i distributori in Italia e nel Mondo, nella sezione “Distribuzione”.

L’area “Comunicazione” presenta pubblicità, promozioni, concorsi, sponsorizzazioni ed eventi, ricercabili per anno o scrollabili a piacimento, i video degli spot sono fruibili a tutta pagina. Campagne di comunicazione e sponsorizzazioni “on air” sono “strillati” sullo slider, garantendo così un rinnovo costante dell’home page.
Da tutte le pagine sono infine visibili i marchi, che rimandano agli specifici siti di prodotto.

Il sito è stato realizzato con il CMS Spin&Go, perché prevede future implementazioni con percorsi sempre più personalizzati e contenuti sempre più ricchi.
Il nuovo sito segue inoltre le regole del “responsive design”, con una navigazione ottimizzata per tutti i device (pc, tablet, smartphone).
È disponibile, oltre che in lingua italiana, anche in lingua inglese, per risultare accessibile a un pubblico internazionale.