eXtrapola e Loquendo danno voce alla newsletter del Sole 24 ORE

Il Sole 24 ORE insieme ad eXtrapola, azienda specializzata nel monitoraggio e nell’analisi delle informazioni online, e a Loquendo, società del gruppo Telecom Italia leader nel mercato mondiale delle tecnologie vocali, annunciano il lancio dell’audio podcast della newsletter quotidiana “7:24”. Da oggi, con “AudioFlash24”, i lettori del Sole 24 ORE potranno ascoltare una versione sintetica delle più importanti notizie del giorno. Il servizio è gratuito ed è reso disponibile grazie all’innovativo software con cui eXtrapola è in grado di riassumere i testi in modo automatico, integrato con il sistema di sintesi vocale di Loquendo. Il risultato di questa collaborazione è un comunicato fluido nel parlato e piacevole all’ascolto.
L’iniziativa, promossa dall’Area Digital del Gruppo 24 ORE diretta da Stefano Quintarelli, offre un servizio di vocalizzazione che rappresenta una modalità di fruizione alternativa per soddisfare le esigenze informative degli utenti, oltre 600mila iscritti alla newsletter quotidiana del Sole 24 ORE, che propone ogni giorno via mail il meglio dell’informazione giornalistica del Gruppo 24 ORE: un’anteprima esclusiva del quotidiano in edicola, gli articoli di apertura del sito e gli editoriali da non perdere da linkare sul web, gli approfondimenti delle riviste professionali e il punto sulla Borsa dell’agenzia Radiocor.

“Siamo lieti di collaborare con il Gruppo 24 ORE, e con un autorevole esperto di tecnologie quale Stefano Quintarelli, a questo progetto innovativo volto ad estendere l’accesso a contenuti digitali ad una più ampia platea di fruitori”, dichiara Paolo Pastorino, Senior Marketing & Business Development Manager di Loquendo.”I lettori potranno così agevolmente informarsi utilizzando dispositivi e terminali diversi, nei tempi e nei luoghi a loro più congeniali”.

“Per noi, la collaborazione con Il Sole 24 ORE rappresenta un’importante sfida professionale”, dichiara Stefano Marioni, Presidente e co-fondatore di eXtrapola. “perché costituisce un sistema del tutto nuovo di diffondere l’informazione online dando voce alla carta stampata”.
“Con la sintesi vocale dei principali contenuti pubblicati sul nostro sito, elaborata attraverso processi tecnologici innovativi” dichiara Stefano Quintarelli, Direttore dell’ Area Digital del Sole 24 ORE, “abbiamo avviato un percorso di sperimentazione nella gestione dei contenuti volto a individuare nuove modalità di interazione con i nostri utenti”.