E’ Capital la nuova concessionaria di 7Gold

104

Oltre che sull’adv, la struttura punterà molto sulle iniziative
speciali lanciando nuovi format e operazioni editoriali tematiche.
Sino ad oggi ha gestito con successo l’advertising di 7Gold nell’area
Uno Nielsen, la più importante dello stivale in quanto comprende, tra le altre, regioni pubblicitariamente vivaci come Lombardia, Piemonte e Liguria. Adesso, rafforzata attraverso l’innesto di nuove
professionalità, è pronta per affrontare con le carte in regole il
mercato del’intero territorio nazionale. Stiamo parlando di Capital,
la nuova concessionaria della Rete nazionale guidata dalla triade di
editori Giorgio Tacchino, Luigi Ferretti e Giorgio Galante. Terminata
l’esperienza con Prs, la scelta di Capital-7Gold rappresenta un nuovo stimolante obiettivo per gli editori: la gestione della raccolta
nazionale attraverso una struttura completamente diretta, dedicata e con una conoscenza approfondita del palinsesto. Attraverso
l’esperienza maturata in questi anni, la concessionaria è infatti in
grado di mettere a disposizione degli Investitori pubblicitari i
vantaggi di comunicare attraverso la formula della Syndication, un
sistema televisivo con caratteristiche uniche all’interno del panorama televisivo italiano. L’head quarter di Capital–7Gold sarà a Milano, ma per presidiare al meglio il territorio con professionalità dedicate, si avvarrà del contributo di altre sedi operative a Bologna, Torino, Padova e Roma. “Abbiamo condiviso fin nel dettaglio i criteri della nuova organizzazione e della proposta commerciale con le persone che hanno lavorato a questa struttura specifica. In particolare abbiamo voluto evitare di sovrapporci alle nostre attuali Concessionarie legate storicamente alla pubblicità locale, perché rappresentano realtà differenti anche se complementari”, ha dichiarato Giorgio Tacchino. Per irrobustire ulteriormente la nuova offerta commerciale, grazie al rapporto costruttivo che intercorre tra editori e concessionaria, Capital–7Gold intende potenziare le opportunità di comunicazione per le iniziative speciali attraverso l’inserimento di nuovi format e lo sviluppo di nuove iniziative editoriali tematiche ritenute molto interessanti per il mercato pubblicitario. Riguardo al palinsesto autunnale, la rete conferma la sua consolidata griglia di
programmazione imperniata sul binomio calcio & film, a partire dalle
due trasmissioni sportive di punta, “Il Processo di Biscardi” e
“Diretta Stadio”.